Sinossi

COMA

durata 20 min

anno di produzione 2012

 

scritto e diretto 

Giuseppe Galante, Julien Malassignè, Bram Van Cauwenberghe

 

con 

Giuseppe Provinzano

 

Fotografia

Giuseppe Galante

 

Audio

Julien Malassignè

 

Montaggio

Giuseppe Galante, Bram Van Cauwenberghe

 

Una Produzione

Babel - Wervelwind Film (Belgio)

 

 

Coma è la storia di Roberto F., 30 enne palermitano uscito da qualche mese dalla prigione dove ha scontato la sua pena. Un'anno e mezzo. 18 mesi. Questo è il tempo che Roberto ha passato in carcere prima di quella che tecnicamente si chiama "libertà condizionata". 

La vita di Roberto è cambiata: tutto quello che aveva costruito è andato in mille pezzi e adesso non gli restano nemmeno più i cocci. Roberto, come tanti altri coetanei della sua città, vive quotidianamente la difficoltà di trovare un lavoro, di rifarsi una posizione, di poter crescere senza patemi la figlia. Roberto cerca di reintegrarsi nella società palermitana ma l'esperienza in carcere e il giudizio della gente che ne deriva rende tutto più complicato. 

Roberto ci lascia entrare nella sua intimità e condividere i suoi sentimenti: solitudine, amarezza, ira… Il periodo che vive è difficile e instabile.

Ricostruirsi una vita non è qualcosa che si improvvisa. E a volte la vita può sembrare un film.

Associazione  BABEL, 2011 © sede legale Viale Regione Siciliana Sud-Est n°6371, 90124 Palermo Italia; P.I./C.F.06065280825 Statuto 

  • Facebook negro redondo
  • YouTube Ronda Negro
  • Google+ Ronda Negro
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now